Chi siamo

Vi raccontiamo la storia di un viaggio:
il nostro.

La storia

Manet Mobile Solutions (MMS) nasce a Roma nel 2015  da un progetto ideato e realizzato da cinque giovani imprenditori: Antonio Calia, Marco Barbato, Luca Liparulo, Marco Maisto e Andrea Proietti.

L’idea è quella di migliorare l’esperienza di viaggio delle persone, in particolare rendendo facile e accessibile la possibilità di comunicare telefonicamente anche quando ci si trova in paesi esteri, offrendo contenuti turistici e dando rapido accesso all’acquisto di biglietti per attrazioni e alla prenotazione di servizi della struttura presso cui si alloggia: upgrading travel experiences.

La società sviluppa così Manet, una soluzione digitale integrata per i viaggiatori, ma che allo stesso tempo mira ad offrire un nuovo canale per incrementare i profitti delle strutture ricettive. La soluzione, che nasce anche con l’obiettivo di sostituire i classici telefoni fissi delle camere d’albergo, si compone di un device personalizzato per gli ospiti, con chiamate, internet, servizi e contenuti turistici, e di una web dashboard per la struttura ricettiva, che permette di sfruttare numerosi strumenti di comunicazione e marketing verso gli ospiti per tutta la durata del soggiorno.

Logo di Manet Mobile Solutions Srl
Storia di Manet Mobile Solutions Srl

L'evoluzione

Nel giugno del 2016, MMS viene selezionata per la partecipazione a LUISS ENLABS, uno dei principali acceleratori di startup d’Europa, nato da una join venture tra LVenture Group (LVG), holding di partecipazioni quotata sull’MTA di Borsa Italia che investe in startup digitali, e l’Università LUISS Guido Carli. Tra il 2016 e il 2017, MMS raccoglie con successo oltre 1,7M€ di investimenti in equity da LVG e Angel Partner Group, associazione di business angel privati.

La distribuzione della soluzione inizia a fine 2016 con la sottoscrizione del primo contratto con un prestigioso hotel 5 stelle di Roma: Palazzo Montemartini. Tutto il 2017 è impiegato per consolidare la propria posizione di mercato a Roma e iniziare a implementare la propria presenza in altre grandi città italiane come Milano, Firenze e Venezia.

Il 2017 è anche l’anno delle prime importanti partnership tecnologiche, siglate con Vodafone e Samsung, che consentono di connotare Manet come prodotto di alta qualità, differenziandolo dai competitor. La scelta di fornire un hardware, e non sviluppare solamente un’applicazione, consente di mettere a disposizione degli utenti la connettività voce e dati e apre la porta a numerose opportunità di integrazione, come ad esempio con soluzioni IoT, room automation, room entertainment, etc. Inoltre, la soluzione viene arricchita con altre partnership in termini di servizi e contenuti, al fine di offrire il meglio sia ai viaggiatori che agli operatori del settore.

Il 2018 consente a MMS di rafforzare la propria presenza su tutto il territorio italiano e avviare la distribuzione in Europa. La soluzione, infatti, viene adottata da strutture ricettive anche in Spagna e Grecia. Nel corso del 2019, MMS registra un’ulteriore espansione geografica, con l’ingresso nel portafoglio clienti di strutture di altri paesi europei come Francia, Regno Unito, Danimarca, Austria e Cipro.

Il 2019 evidenzia una differenziazione settoriale del business su altri verticali del mercato travel e turismo.  Le potenzialità della soluzione e la sua flessibilità, infatti, ne consentono l’adozione con successo sia nel mondo car rental che in quello dei tour operator. Tra tutte, MMS sigla un’importante partnership con Europcar, uno dei maggiori player del mercato dell’autonoleggio, per la fornitura nazionale del servizio “Smart-Way”, personalizzando il dispositivo Manet come accessorio che permette ai clienti di disporre di connettività voce e dati, navigazione GPS, servizi turistici e di un contatto diretto con Europcar.

A febbraio 2020, MMS viene selezionata per la partecipazione  al Global Launch Singapore, un programma di 500 Startups dedicato alle startup Series A di tutto il mondo con lo scopo di sviluppare una strategia mirata per l’espansione nel mercato del sud-est asiatico, a partire da Singapore.

L’azienda viene, di conseguenza, riorganizzata a livello internazionale con la costituzione di un gruppo sotto la holding MMS Global Ltd, società di diritto inglese che coordina la filiale italiana e una nuova società appositamente costituita a Singapore.

L’impatto della pandemia da Covid-19 sul mercato del turismo e dei viaggi, a cavallo tra il primo e il secondo trimestre del 2020, spinge MMS a un profondo processo di adattamento e trasformazione delle proprie soluzioni digitali al fine di intercettare e soddisfare le esigenze future dei viaggiatori, tenendo in considerazione le probabili paure di contagio, le nuove specifiche di igienizzazione e gli effetti del distanziamento sociale. È per questo motivo che MMS ha lavorato all’ottimizzazione della propria soluzione e all’implementazione di nuove funzionalità che consentiranno ai viaggiatori post Covid-19 di continuare ad avere la migliore esperienza possibile dei servizi e della qualità dell’operatore turistico cui si affidano, tenendo conto delle nuove necessità di interazione. Sono funzionalità volte innanzitutto a supportare i servizi che subiranno un maggiore impatto nei 12-18 mesi successivi all’inizio della pandemia, ma anche – e soprattutto – a cogliere le nuove opportunità che caratterizzeranno il mondo dei viaggi e del turismo nel futuro, intercettando la personalità e i comportamenti dei viaggiatori, al fine di contribuire a creare una ripartenza serena per tutto il comparto Travel e Tourism, il più velocemente possibile.

Founders

COO e co-founder

CTO e co-founder

CEO e co-founder

CIO e co-founder

CPO e co-founder

CEO e co-founder

CTO e co-founder

COO e co-founder

CIO e co-founder

CPO e co-founder